La terra sia lieve a Gino Strada

Condividi:

photo scattata il 25 aprile 201 Manuel Guastella/NukAgency

Oggi piangiamo un uomo di pace e di conflitto. Per tutta la vita ha mostrato cosa voglia dire fare pace non come anelito astratto ma stando fisicamente dalla parte delle vittime di ogni guerra

Per tutta la vita ha denunciato le enormi responsabilità di tutti i governi nel favorire e mantenere le guerre.
“Chi fa la guerra non va lasciato in pace”.
Gino l’ha detto. Gino l’ha fatto.
Franco Fortini una volta ha detto “Chi ha compagn* non muore mai”.
Buon viaggio Gino, che la terra ti sia lieve.
Marco Bersani

Se sei arrivato fin qui, vuol dire che ti interessa ciò che Attac Italia propone. La nostra associazione si autofinanzia con la tessera di chi vuole sostenerla. In questi mesi di restrizione degli spostamenti e di auto-distanziamento sociale, i comitati di Attac che lavorano sul territorio non possono però tesserare i nostri sostenitori. Per questo ti chiediamo di aderire e sostenerci on line cliccando qui . Un tuo click ci permetterà di continuare serenamente la nostra attività. Grazie