La finanziarizzazione dell’economia e la sua crisi. Atti dell’ottava università popolare di Attac Italia

Condividi:

Pubblicato il 5 ottobre 2008

L’odierna crisi dei muti subprime statunitensi, ma anche l’aumento dell’instabilità dell’economia mondiale negli anni Ottanta e Novanta, è il frutto del processo di finanziarizzazione dell’economia, caratterizzato da una rinnovata ed accresciuta importanza del capitale finanziario.
Questo testo analizza le origini, lo sviluppo e le cause della finanziarizzazione, esaminandone gli effetti sul modello sociale europeo, sulle relazioni sociali delle comunità, sui beni pubblici e sulle disparità di genere. Per provare a costruire risposte orientate all’azione nei movimenti.

Chi fosse interessato ad acquistare una o più copie può scrivere a segreteria@attac.org

Se sei arrivato fin qui, vuol dire che ti interessa ciò che Attac Italia propone. La nostra associazione si autofinanzia con la tessera di chi vuole sostenerla. In questi mesi di restrizione degli spostamenti e di auto-distanziamento sociale, i comitati di Attac che lavorano sul territorio non possono però tesserare i nostri sostenitori. Per questo ti chiediamo di aderire e sostenerci on line cliccando qui . Un tuo click ci permetterà di continuare serenamente la nostra attività. Grazie